Roana CBF, si ritorna a Macerata. Arriva Sassuolo

Venerdì 14 Febbraio 2020

Pool Salvezza, seconda tappa. La Roana CBF, dopo due gare esterne consecutive, torna a giocare alla Marpel Arena contro la Green Warriors Sassuolo.

La squadra nero-verde, come la formazione maceratese, ha apportato delle modifiche alla rosa nella seconda metà di gennaio, cambiando prima palleggiatrice (ruolo occupato la scorsa stagione da Elisa Lancellotti), con l’arrivo di Giulia Galletti dalla Sigel Marsala dopo la partenza di Giulia Pincerato (passata all’Exacer Montale), e poi una centrale con l’arrivo di Ilaria Garzaro, una giocatrice di grande esperienza, anche a livello di A1 con le maglie di Filottrano e Pesaro.

“Sassuolo è una squadra che ha cambiato molto nel mercato di gennaio, forse anche più di noi, cambiando la palleggiatrice e una centrale, portando a casa in quel ruolo una giocatrice importante come Garzaro – ha commentato coach Luca Paniconi – L’arrivo di Galletti in regia nelle ultime due partite rende difficile fare un raffronto tra come giocavano prima e come giocano ora. Cambiare palleggiatore può cambiare le scelte nella distribuzione del gioco.”

La Roana CBF arriva a questa partita dopo i 3 punti conquistati a Talmassons, con uno 0-3 esterno che ha dato buone indicazioni del lavoro fatto in settimana. “Questa partita arriva in un momento per noi importante, dopo due vittorie esterne con bottino pieno, quindi sarebbe importantissimo dare continuità alle prestazioni e ai risultati – conferma coach Paniconi – Stiamo lavorando bene, quindi credo che in settimana ci sia il giusto approccio, poi però come sempre è il campo a dare le risposte.”

Dal canto suo, la formazione allenata da Enrico Barbolini viene da una sconfitta interna (1-3) contro la Sigel Marsala, dove però la Green Warriors ha dato battaglia nel terzo e quarto set in particolare, dopo aver vinto il secondo per 25-14.

“Questo avversario va preso con le molle, con grande determinazione e cautela – ha dichiarato il tecnico della Roana CBF – Non deve trarre in inganno la posizione di classifica, perché Sassuolo ha una squadra giovane con un potenziale d’attacco importante, quindi in qualsiasi momento ha le carte in regola per esprimere prestazioni di alto livello, mettendo in difficoltà chiunque. Occorrerà grande attenzione, grande determinazione e consapevolezza della posta in palio, ma su questo non ci sono dubbi.”

Fischio di inizio alle ore 17 di domenica. La partita sarà seguita in diretta audio da Radio Studio 7, ascoltabile sul sito www.radiostudio7.net e sul canale 611 del digitale terrestre (solo audio).

Main Sponsor
Sponsor