Roana CBF in cerca di riscatto

Venerdì 22 Novembre 2019

Roana CBF in cerca di riscatto dopo la sconfitta di Torino, che ha portato la formazione di coach Paniconi a condividere il quinto posto con Montecchio, a pari merito a quota 12 punti. Si ritorna alla Marpel Arena, dove domenica alle 17 si scenderà in campo contro l’Acqua & Sapone Roma Volley Club, in classifica all’inseguimento di Macerata e Montecchio a 3 punti di distacco reduce dalla sconfitta al tie-break contro Ravenna e che si presenterà con l’intenzione di non perdere altro terreno dalla quinta posizione.

“Quando si perde c’è sempre amarezza, quando si perde non dando il massimo l’amarezza è elevata all’ennesima potenza – ha commentato Luca Paniconi – Siamo consapevoli di non aver fatto una gran partita a Torino. Consideriamo le attenuanti che però non ci scusano per la performance che abbiamo fornito. Dove c’è sostanza c’è voglia di rivalsa, mi auguro che si riesca a portare in campo questa determinazione anche se non sarà facile al cospetto di una formazione come Roma, che ha ottimi valori.”

Oltre alla determinazione infatti, la squadra romana ha dalla sua anche una guida esperta come coach Stefano Micoli, e un roster assolutamente rodato alla categoria e molto quadrato, dalla diagonale composta dall’opposto americano Holly Toliver e dalla palleggiatrice Martina Balboni (di grande esperienza in A2), alle bande Alessia Arciprete e Giulia Petrelli (quest’ultima reduce dalla vittoria in A2 dello scorso anno con Perugia insieme ad Irina Smirnova), dalle centrali Federica Mastrodicasa (piuttosto conosciuta nelle Marche visti i suoi trascorsi a Loreto e Pesaro) ed Agnese Cecconello al libero Geraldina Quirigotti.

Allenamento congiunto con la Megabox Battistelli Pesaro in questa settimana in cui Paniconi ha dovuto gestire anche il recupero di Elisa Lancellotti dopo l’infortunio che l’ha costretta ai box nel quarto set di Torino. “In genere non amo questo genere di allenamenti – ha spiegato il coach della Roana CBF – In questa settimana però sembrava l’occasione adatta. Di positivo c’è stato poter vedere in campo l’intera rosa, perché ci sono ragazze che stanno lavorando benissimo in allenamento e che non sempre ho modo di utilizzare in partita. Ho visto grande motivazione, quindi anche questo allenamento è stato positivo.”

Come ha detto il coach, ora questa positività va portata in campo. Appuntamento domenica alle ore 17 per il fischio di inizio. L’incontro sarà seguito in streaming audio da Radio Studio 7, ascoltabile su internet al link www.radiostudio7.net o in tv dalle Marche sul canale 611 del digitale terrestre (solo audio).

Main Sponsor
Sponsor