L'Helvia incontra gli sponsor etici

Martedì 29 Ottobre 2019

Lunedì 28 ottobre alle ore 18 si è tenuta la conferenza stampa di presentazione degli sponsor etici dell’Helvia Recina Volley.

Presenti, all’incontro svoltosi nell’area hospitality della Marpel Arena, i rappresentanti delle tre realtà che collaborano ai progetti sociali dell’HR: Riccardo Sbaffi, vice presidente dell’ADMO Marche; Marco Scarponi, presidente dell’ANFFAS Macerata; Jacopo Corona, co-fondatore del biscottificio Frolla di Osimo.

Con loro, a fare gli onori di casa in rappresentanza della società arancio-nera, la responsabile dei progetti sociali Greta Malavolta, il presidente dell’Helvia Recina Pietro Paolella, il vice presidente Maurizio Storani e il general manager Massimiliano Balducci. Serie A, sport e valore, il tema della conferenza a cui hanno partecipato anche l’allenatore ed il capitano della Roana CBF, Luca Paniconi ed Ilenia Peretti.

 

Un’occasione importante per parlare di inclusione, disabilità e sensibilizzazione.

“Collaboriamo da un anno e mezzo con l’Helvia Recina Volley – ha dichiarato Marco Scarponi – Direi che ci siamo incontrati, visto che questa società sportiva attrae molti giovani e anche molti dei nostri ragazzi con disabilità sono attratti dalla pallavolo e l’Helvia Recina ha deciso di mettere a disposizione le sue strutture ed i suoi tecnici per un progetto di pallavolo unificata con i ragazzi in età adolescenziale del progetto Mongolfiera di ANFFAS Macerata.”

 

“Rinnoviamo con molto piacere la nostra partnership con l’Helvia Recina – ha spiegato Jacopo Corona – In questa società rivediamo quello che facciamo noi del biscottificio Frolla e partecipiamo sempre volentieri a questi incontri di sensibilizzazione, che riteniamo siano molto utili non solo a livello sportivo, ma anche nella società in generale.”

“La nostra collaborazione con l’Helvia Recina è nata nel 2017 – ricorda Riccardo Sbaffi – Da quando ADMO si è rifondata a Macerata abbiamo ritenuto fondamentale collaborare con le società sportive perché riteniamo che lo sport sia un veicolo fondamentale per la cultura del dono. L’Helvia Recina è stata una delle prime società che ci ha permesso di farci conoscere e di promuovere iniziative di solidarietà per ragazzi dai 18 ai 35 anni che con un semplice prelievo di sangue possono iscriversi ad ADMO per diventare donatori di midollo osseo e salvare la vita di una persona malata di leucemia.”

Main Sponsor
Sponsor