L'affetto degli sponsor per la Roana Cbf

Sabato 05 Ottobre 2019

Sabato mattina e ci si prepara a partire per Mondovì. L’avversario è difficile ma la squadra non sarà sola, con loro ci sarà anche l’affetto dei tifosi che seguiranno le ragazze di Luca Paniconi, ma anche quello degli sponsor, che già hanno fatto sentire il loro appoggio alla Roana CBF nella serata, svoltasi sabato 28 settembre, organizzata da Sabry Maglieria e da Roana che ha visto come ospiti le giocatrici, lo staff tecnico e dirigenziale oltre che il commendator Franco Balducci, titolare della CBF, completando così la cerchia dei main sponsor che da anni hanno legato il loro nome a questa squadra.

L’incontro, che ha coinciso con la cena annuale dei dipendenti e amici della famiglia Storani, titolare di Sabry Maglieria e Roana, ha costituito l’occasione di presentare le ragazze agli intervenuti e per augurare loro le migliori fortune per la stagione che inizierà domenica a Mondovì. “Volevamo salutare la squadra per il suo arrivo in Serie A2 – ha dichiarato Sabrina Storani –. Questo evento dopo la promozione ha rappresentato un momento di gloria per la società, per gli sponsor ma anche per le ragazze, per dare loro la spinta giusta per arrivare di nuovo in alto. Le abbiamo volute, se così vogliamo dire, adorare, perché abbiamo tante giocatrici nuove, abbiamo dato il senso di una società giustamente importante ma anche di una grande famiglia, questo è quello che abbiamo voluto rappresentare quella sera. Per noi è molto importante avere questa esposizione, visto che sulla squadra ci sono i nostri nomi, sia a livello finanziario che di visibilità, quindi ci teniamo moltissimo ad essere rappresentati bene da queste ragazze e che loro siano felici di avere degli sponsor che li sostengano”.

Non solo gli sponsor, ma anche la tifoseria, che non manca mai di far sentire il suo affetto, legando il territorio alla squadra e alle realtà imprenditoriali che sulla squadra investono. “C’è una grande partecipazione, c’è tanto tifo, c’è molta gente alle partite – ha spiegato Sabrina Storani –. Questa è una cosa piacevole, soprattutto per Macerata, che ha loro e la squadra maschile della Menghi Shoes da tifare. È importante che ci sia questo sostegno, affetto e visibilità per queste ragazze anche perché molte di loro vengono da fuori, hanno lasciato le loro famiglie e quindi credo che debbano sentirsi molto accolte in questa realtà. Quindi prima di cominciare ho voluto far vedere che c’è questo clima intorno a loro, facendole brindare e cenare con noi”.

Un inizio di un’avventura nuova per tutta la Macerata pallavolistica. “Il nostro auspicio è quello di poter vedere i tifosi partecipare a tutti gli eventi che riguarderanno questa squadra, sia dentro che fuori la Marpel Arena – conclude Sabrina Storani –. La loro partecipazione darà grande grinta alle ragazze, affinché possano sentirsi sempre più maceratesi. Se arriva l’affetto del pubblico sia in casa che in trasferta, dove so già che molti andranno, loro avranno la forza di mandare avanti il nome di questa squadra anche nei momenti difficili che in una stagione non mancano mai, perché non sempre si può vincere. Quindi alle ragazze ho detto di metterci il cuore e che così facendo potranno arrivare ovunque”.

Main Sponsor
Sponsor