FINALI PROVINCIALI UNDER 16

Martedì 19 Marzo 2019

Mentre le ragazze di Paniconi si godevano il meritato riposo dopo la sofferta ma vittoriosa sfida contro Trevi, la Roana CBF Under 16 di coach Maurizio Mosca andava in scena domenica 17 marzo a San Severino Marche per le fasi finali del campionato di categoria. Un finale agrodolce per le giovanissime atlete maceratesi la cui avventura era iniziata nel migliore dei modi con la vittoria per 3-0 (25-14; 27-25; 25-8) su Corridonia nella semifinale disputata in mattinata al Palasport Ciarapica. Un risultato che faceva ben sperare per la formazione campione in carica del torneo, la quale, tuttavia, doveva ancora fare i conti con l’US Volley ‘79 di Civitanova Marche, impostasi sulla Pallavolo Recanati col medesimo risultato. Il fischio d’inizio della finalissima è giunto alle 16.30 presso la palestra comunale di San Severino Marche in un match che ha visto le civitanovesi avere la meglio per 3-1 (25-16; 15-25; 25-20; 25-18), strappando lo scettro alla formazione di Mosca. Una gara partita in salita con le avversarie subito in vantaggio. Nel secondo parziale le maceratesi sono riuscite a pareggiare i conti, salvo poi cedere il passo sulla lunga distanza ad una formazione molto preparata: “Abbiamo affrontato una squadra di altissimo livello, allestita per vincere il titolo – ha dichiarato coach Mosca – Non mi sento di rimproverare nulla alle ragazze perché hanno dato il massimo e lottato fino all’ultimo. Abbiamo un gruppo totalmente rinnovato che in ogni caso ha ottenuto il pass per le fasi regionali esattamente come l’Under 18 e questo è certamente motivo di soddisfazione. Non è mai piacevole subire una sconfitta ma Civitanova ha senza dubbio meritato il trionfo. Ora testa al campionato Under 13 perché il 7 aprile avremo una semifinale da disputare e proveremo a staccare un biglietto per la finalissima del 28 aprile”. Non è mancato il supporto da parte del presidente, Pietro Paolella: “Le finali sono sempre imprevedibili ed aperte a qualsiasi risultato. Diamo onore e merito alla US Volley ‘79 per questa vittoria, fermo restando che vado estremamente fiero delle nostre ragazze. Il successo passa anche da momenti come quello di oggi perché in ogni sconfitta ci sono grandi opportunità di crescita e miglioramento. Sono proprio questi i nostri obiettivi perciò continueremo a lavorare in questa direzione”. Guardare avanti, dunque, con la consapevolezza che dietro ogni sconfitta c’è sempre una lezione nuova da imparare perché non è grande chi non cade mai ma chi, cadendo, trova la forza di rialzarsi. Ufficio Stampa ASD HR Volley MC

Main Sponsor
Sponsor