DI CARLO SPA ALTINO (CH) - ROANA CBF HR MACERATA 1-3

Domenica 17 Febbraio 2019

DI CARLO SPA ALTINO (CH) - ROANA CBF HR MACERATA 1-3 15-25//25-21//24-26//23-25

Dal Palasport di Francavilla al Mare si alza fortissimo il ruggito della Roana CBF. Nella trasferta più complicata della stagione le ragazze di coach Paniconi si rendono protagoniste di una prestazione monumentale e superano l’Altino Volley per 3-1 (25-15; 21-25; 26-24; 25-23) dopo quasi due ore di gioco. Un match estremamente duro che le maceratesi aprono in grande stile con una partenza bruciante, prendendo il largo nella fase centrale del primo set e chiudendo con dieci lunghezze di vantaggio dopo l’attacco vincente di Rita che vale l’1-0. Nel secondo set Altino cambia registro, alza il muro ed entra in scena con la migliore di giornata, Jessica Panucci, top scorer del match insieme a Valentina Pomili con 17 punti messi a segno. Le scorribande del numero 6 abruzzese, ben assistito da Spagnoli e Vanni, mandano in apnea le ragazze di Paniconi che, dopo aver annullato due setball alle avversarie, devono arrendersi sulla zampata di Vanni. 1-1 e gara riaperta. Il terzo e quarto set si giocano sul filo del rasoio. Dopo il pareggio Panucci è un martello tuonante, Lorenzini fa la voce grossa in difesa ma le maceratesi tengono il passo, rispondono con le incursioni di Pomili e Di Marino e, dopo il time-out sul 21-18 per le abruzzesi, trovano il colpo di reni che le porta sul 24 pari. Il successivo muro di Rita ed il diagonale out di Spagnoli riportano le arancionere davanti, 2-1. L'ultimo set è in fotocopia al precedente: Macerata parte meglio ma Altino risponde punto su punto e torna in auge. Sul 23 pari la Roana CBF prima trova il sorpasso con Barbolini e poi chiude i giochi col muro vincente di Rita. È la dodicesima vittoria consecutiva per coach Paniconi: “Siamo partiti benissimo, sfiorando la perfezione, poi nel secondo set ci siamo un po’ innervositi, complice il ritorno di Altino. Nel momento più complicato del match però, quando abbiamo rischiato di perdere la bussola, è venuto fuori il carattere di un grandissimo gruppo che sta lasciando il segno in questo campionato. Abbiamo sofferto molto e cambiato anche il nostro gioco rispetto al primo set ma ciò che contava era saper uscire da certe situazioni difficili e noi ne siamo usciti alla grande”. Montale Rangone resta sempre lì, a – 4, e sabato prossimo farà visita alla Mar. Pel. Arena: “Giocare in casa ci darà una grande mano per affrontare la squadra probabilmente più accreditata al salto di categoria. Ora pensiamo a prepararci per arrivare al meglio a quella sfida” – ha aggiunto coach Paniconi. La Roana CBF porta a casa la quindicesima vittoria in campionato e lo fa contro uno spauracchio della passata stagione, a dimostrazione di una crescita ed una maturità ormai superlative. Un segnale forte prima di puntare dritto alla partita delle partite. Diretta su Radiostudio7, telecronaca il lunedì alle 21 ed in replica il martedì alle 15.30, il giovedì alle 16 e la domenica alle 14.30 sul canale 611 del digitale terrestre Marche ed in simulcast su Radiostudio7webtv in streaming. Ufficio Stampa ASD HR Volley MC ALTINO VOLLEY CH - ROANA CBF HR VOLLEY MC 1 - 3 ROANA CBF: Pomili V. 17, Armellini G. ne, Spitoni B. ne, Gobbi M. 9, Partenio S., Patrassi A., Grilli G. ne, Peretti I. 6, Rita E. 12, Zannini S., Malavolta G., Di Marino C. 9, Barbolini V. 9. All. Paniconi; ALTINO VOLLEY: Russo V. 11, Spagnoli C. 7, Cipriani S. ne, Panucci J. 17, Scudieri M., Ricci I. 2, Montechiarini A. ne, Orazi C. ne, Vanni Y. 11, Lorenzini M., Nonnati F. 10, Simeone M. ne. All. Di Rocco; ARBITRI: Costa – La Rocca PARZIALI: 25 – 15 (24’) ; 21 – 25 (28’); 26 – 24 (33’) ; 26 – 23 (28’) NOTE: Altino Volley: 10 muri vincenti, 3 ace, 29 err. avv. , 54% in ricezione (26% perfetta), 26% in attacco; Roana CBF: 12 muri vincenti, 3 ace, 35 err. avv., 69% in ricezione (49% perfetta), 28% in attacco.

Main Sponsor
Sponsor