Contro Roma per continuare a puntare in alto

Venerdì 19 Marzo 2021

Dopo il doppio incontro con la LPM BAM Mondovì, i cambiamenti in corso d’opera nel calendario causa Covid hanno anticipato a domenica l’incontro con un’altra corazzata della Serie A2: l’Acqua&Sapone Roma Volley Club.

Quinta di andata anticipata di tre giorni per la CBF Balducci HR Macerata, in un calendario inevitabilmente condizionato da un caso di positività nel gruppo squadra della Green Warriors Sassuolo (avversario designato di Macerata nel week end) e dalla nota situazione in casa Megabox Vallefoglia (che da copione avrebbe dovuto giocare contro la formazione capitolina).

Macerata arriva all’appuntamento dopo la maratona di mercoledì che è valsa l’aggancio all’Eurospin Ford Sara Pinerolo al quarto posto a quota 38, mentre l’Acqua&Sapone si presenta con un primo posto virtuale (avendo 47 punti in classifica, uno meno di Mondovì) e l’intenzione di mettere fieno in cascina per la volata promozione con le piemontesi, senza dimenticare la stessa Megabox, candidata al ruolo di terzo incomodo.

L’ultimo incontro tra Macerata e Roma è il quarto di finale di Coppa Italia vinto in rimonta al tie-break dalle ragazze di Luca Paniconi. Domenica come allora, sarà importante mettere in campo di tutto e di più visto che quella capitolina è una formazione di alto livello in tutti i fondamentali.

“In questo periodo non si fa in tempo a gioire per una vittoria importante che subito arriva un’altra partita che richiede il massimo dell’attenzione, delle energie e della determinazione – spiega coach Paniconi – Ora arriva Roma, un’altra delle prime della classe, un avversario del livello di Mondovì, che in questo momento arriva anche forse con più freschezza rispetto alla LPM BAM. Ci aspetta una partita molto tosta. Da parte nostra sarà importante tornare a mettere sul campo quella convinzione e quella dedizione che ci hanno permesso di ottenere i risultati che abbiamo raggiunto. Sarà necessario perché, come sappiamo, Roma è un’altra grandissima squadra.”

Alle 17 il fischio d’inizio. L’incontro sarà visibile in diretta streaming video registrandosi con abbonamento alla piattaforma LVF TV (https://www.lvftv.com/home/), in audio sarà disponibile la cronaca live di Radio Studio 7, al link www.radiostudio7.net e sul canale 611 del digitale terrestre delle Marche (solo audio).

Main Sponsor
Sponsor tecnici
Sponsor